ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Germania: la svolta per i vaccinati e i guariti dal Covid. Stop con le restrizioni

Di Debora Gandini
euronews_icons_loading
Germania: la svolta per i vaccinati e i guariti dal Covid. Stop con le restrizioni
Diritti d'autore  David Goldman/Copyright 2020 Associated Press
Dimensioni di testo Aa Aa

La Germania ha deciso di allentare le restrizioni per i vaccinati e per chi è guarito dal Covid-19. Si tratta di una decisione importante, dopo oltre un anno di pandemia, che potrebbe inoltre aumentare le adesioni al piano vaccinale. Per il via libera definitivo Bundestag e Bundesrat devono votare a favore dell’ordinanza. L’accordo dovrebbe essere approvato in Parlamento nei prossimi giorni, già questo mercoledì.

Cosa prevede la normativa

Il ministro della Giustizia tedesco Christine Lambrecht ha spiegato che, secondo la proposta, le persone completamente immunizzate non dovrebbero più presentare un test molecolare dall’esito negativo per usufruire di determinati servizi, come andare dal parrucchiere, o per incontrare altre persone in privato.

Una regolamentazione non è priva di controversie. Secondo Stephan Weil, Ministro presidente della Bassa Sassonia il vero nodo da sciogliere sarà come le due fasce di popolazione. Quella a cui sarà permesso tornare liberi e fare qualcosa e quella a cui non sarà permesso. Non può essere preso tutto alla leggera". Anche il ministro della Salute Jens Spahn rincara che resta necessario monitorare con test anti-Covid le persone per i viaggi aerei dall'estero verso alla Germania. Ma i vaccinati e i guariti non dovranno osservare la quarantena a meno che non provengano da zone in cui siano presenti varianti pericolose, come ad esempio l’India.

Intanto il governo permetterà alle farmacie, oltre agli studi medici di base, di rilasciare il pass vaccinale. La decisione di allentare le restrizioni e le misure è stata presa dai vertici dei partiti di governo, Cdu-Csu e Spd, concordi su tutta la linea. La normativa potrebbe entrare in vigore già dal prossimo weekend o al massimo la prossima settimana.