ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Parigi condannata per mancato rispetto dell'Accordo di... Parigi

Di Euronews Agenzie:  ANSA
euronews_icons_loading
Il municipio di Parigi illuminato di verde, per celebrare il quinto anniversario dell'Accordo sul clima. 12/12/2020
Il municipio di Parigi illuminato di verde, per celebrare il quinto anniversario dell'Accordo sul clima. 12/12/2020   -   Diritti d'autore  AP Photo/Lewis Joly
Dimensioni di testo Aa Aa

Un tribunale amministrativo parigino ha preso una decisione storica, condannando lo Stato francese a pagare un euro simbolico di riparazione, per "inazione" di fronte ai cambiamenti climatici. In parole povere, la Francia non ha rispettato gli impegni presi con l'Accordo sul clima del 2015, stipulato proprio a Parigi.

Il 14 gennaio la corte aveva esaminato il ricorso presentato da quattro ong: Oxfam, Notre affaire à tous, Greenpeace e la fondazione Nicolas Hulot.

Nel 2018 le quattro organizzazioni raccolsero 2,3 milioni di firme in meno di un mese. Una mobilitazione senza precedenti in Francia per la causa climatica.

Oggi per la prima volta, il tribunale ha riconosciuto l'esistenza di un danno ecologico, legato al cambiamento della composizione dell'atmosfera, basando la sentenza sul mancato rispetto degli impegni, presi per ridurre le emissioni di gas serra tra il 2015 e il 2018. Parigi avrebbe dovuto ridurle del 40% entro il 2030, raggiungendo la neutralità del carbonio entro il 2050.

Da parte sua, il governo transalpino "prende atto" della decisione, riaffermando il proprio impegno.