EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Germania: Armin Laschet eletto nuovo presidente della Cdu

Germania: Armin Laschet eletto nuovo presidente della Cdu
Diritti d'autore Michael Kappeler/(c) Copyright 2021, dpa (www.dpa.de). Alle Rechte vorbehalten
Diritti d'autore Michael Kappeler/(c) Copyright 2021, dpa (www.dpa.de). Alle Rechte vorbehalten
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il 59enne politico di Acquisgrana, attuale Ministro presidente della Renania Settentrionale-Vestfalia, ha vinto il ballottaggio contro Friedrich Merz con 521 voti contro 466

PUBBLICITÀ

Armin Laschet è il nuovo presidente della Cdu, il partito della cancelliera tedesca Angela Merkel. L'investitura è arrivata durante il cogresso del partito che si è tenuto online questo sabato.

Il 59enne politico di Acquisgrana, attuale Ministro presidente della Renania Settentrionale-Vestfalia, ha vinto il ballottaggio contro Friedrich Merz con 521 voti contro 466. Un terzo candidato, l'ex ministro dell'Ambiente Norbert Roettgen, è stato eliminato al primo turno di votazioni. Al voto hanno partecipato circa 1000 delegati della Cdu.

Tra tutti i candidati alla presidenza della Cdu Laschet è quello con la visione più vicina al centrismo pragmatico della Merkel: prima del voto aveva messo l'accento sul valore della continuità e della moderazione. "Sono consapevole della responsabilità - ha detto Laschet subito la proclamazione -. Farò in modo che anche alle elezioni federali l'Unione possa decidere il cancelliere".

La nomina di Laschet non chiude il discorso su chi sarà il candidato del centro-destra alla carica di cancelliere nelle elezioni tedesche del 26 settembre. E anche se non sarà Laschet, il nuovo presidente dalla Cdu avrà un ruolo determinante nello stabilire chi raccoglierà il testimone da Angela Merkel.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania: il tonfo della CDU in vista delle elezioni di settembre

Trattori, impronte e stendibiancheria: la Germania "agricola" protesta contro il governo-Merkel

Macron a Berlino: dopo 24 anni un presidente francese in visita di Stato in Germania