ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Liverpool, test di massa sui bambini delle scuole secondarie

euronews_icons_loading
Screengrab
Screengrab   -   Diritti d'autore  from Euronews video
Dimensioni di testo Aa Aa

A Liverpool, l'Esercito aiuta a svolgere test di massa sui bambini delle scuole secondarie.

Se i genitori forniscono il consenso, gli alunni di età superiore agli 11 anni saranno sottoposti a test due volte in 10 giorni.

Alcuni scienziati esprimono tuttavia preoccupazione sul fatto che il protocollo sia stato "studiato" a dovere.

"Penso sia un'idea brillante - afferma una mamma - se mantiene le persone al sicuro non c'è niente da perdere, giusto? Sono un paio di minuti della tua giornata, non costa nulla: è ampiamente disponibile a Liverpool, a portata di mano".

from Euronews video
Screengrabfrom Euronews video

I militari sono sparsi un po' ovunque in città, per contribuire fattivamente all'attuazione della prima fase del programma governativo ribattezzato "Operazione moonshot".

Si tratta di un progetto pilota che la gente di Liverpool sostiene ampiamente.

Il Consiglio comunale di Liverpool ritiene che i test di massa sulla popolazione della contea del Merseyside aiuteranno a spezzare la catena dell'infezione, ma ci sono accademici che affermano che questi test non sono clinicamente dimostrati, che i test possano fornire falsi positivi o falsi negativi.

I test rapidi hanno dimostrato di avere problemi di affidabilità, tuttavia potrebbero aiutare a fornire dati cruciali, magari fermando la diffusione del Covid.