EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Francoforte, Fiera del Libro nel segno del virtuale

Screengrab
Screengrab Diritti d'autore from AFP video
Diritti d'autore from AFP video
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il più grande evento di libri al mondo va avanti sino a domenica prossima, a fronte della seconda ondata della pandemia

PUBBLICITÀ

Recenti sondaggi mostrano che molti libri sono stati acquistati in diversi Paesi durante il blocco totale da pandemia.

Sino a domenica prossima, la più grande Fiera del libro al mondo, a Francoforte, va avanti nonostante la seconda ondata di contagi.

"Penso ci siano finestre che si aprono in questo momento - dice Juergen Boos, Direttore della Fiera - finestre di tempo, dove c'è bisogno, appunto, di tempo per se stessi, e si può avere con i libri.

Ritengo sia per questo che ora stiamo assistendo ad un crescente interesse da parte dei giovani, anche da parte dei bambini, che dicono: 'In realtà ho bisogno di un momento di riposo e voglio affrontare un argomento, voglio immergermi in un libro'".

„Bücher für junge Leser: Ein Siegeszug, aber zu welchem Preis?“ Das diskutieren Tilman Spreckelsen, Anja Kronier, Markus...

Publiée par Frankfurter Buchmesse sur Jeudi 15 octobre 2020

L'evento di quest'anno, che normalmente attira trecentomila persone, è molto diverso: gli autori firmano libri dietro il plexiglass e molti incontri sono previsti online, poiché non ci sarà pubblico per letture e interviste.

Partecipano virtualmente più di quattromila espositori, da oltre 100 Paesi.

Un pubblico, debitamente equipaggiato e non superiore alle 50 unità, può partecipare alle discussioni in hotel, musei, bar e librerie della città.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Orologi eccezionalmente virtuali: è ora di Watches and Wonders

Francoforte: una mostra sulla moda islamica tra polemiche e messaggi di odio

Guerra in Ucraina, l'Onu cerca una tregua olimpica: cosa sono le "Ekecheiria" dell'antica Grecia