ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Macron incontra martedì la rivale di Lukashenko in Lituania

euronews_icons_loading
Emmanuel Macron in Lituania
Emmanuel Macron in Lituania   -   Diritti d'autore  AP Photo/Mindaugas Kulbis
Dimensioni di testo Aa Aa

E' iniziata dalla Lituania la tournée diplomatica di Emmanuel Macron nel Baltico. E questo martedì mattina il presidente francese incontrerà a Vilnius la leader dell'opposizione bielorussa Svetlana Tikhanovskaya, in esilio proprio nella capitale lituana. Un incontro tanto atteso dalla rivale di Alexander Lukashenko.

"Macron è uno dei leader più forti d'Europa e del mondo, quindi potrebbe fare da mediatore", dice la Tikhanovskaya. "Forse potrebbe anche convincere Putin a partecipare a questa mediazione, perché so che sono in buoni rapporti".

Nel frattempo Svetlana Alexievich, premio Nobel per la letteratura e membro del Consiglio di coordinamento dell'opposizione bielorussa, ha lasciato il suo Paese alla volta della Germania. Secondo la sua assistente, la scrittrice - che farà anche tappa in Svezia per la fiera del libro e in Sicilia per ricevere un premio - è partita per ragioni "personali e legate al suo lavoro" e dovrebbe tornare in Bielorussia. Ma questo dipenderà "da come evolvono gli eventi e dal suo stato di salute", ha precisato.

AP Photo/TUT.by
La polizia arresta un manifestante, durante la protesta di domenica 27 settembre a Minsk, BielorussiaAP Photo/TUT.by

Nuovo fine settimana in piazza, intanto, in Bielorussia, dove nel corso delle proteste le autorità hanno arrestato oltre 340 persone, la maggior parte nella capitale Minsk. Domenica, inoltre, si è tenuta "l'inaugurazione del popolo", in risposta alla cerimonia di insediamento di Alexander Lukashenko.