ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Mascherine obbligatorie per strada in tante città francesi

euronews_icons_loading
AFP
AFP   -   Diritti d'autore  AFP
Dimensioni di testo Aa Aa

A Bordeaux, sulla costa atlantica francese, c'è ormai l'obbligo di indossare la mascherina negli spazi pubblici anche all'esterno, una misura che investe un numero crescente di città francesi. Non tutti però si adeguano. I controlli sono stati rafforzati e la multa non è lieve: ben 135 euro per i trasgressori.

La polizia in prima linea

"Il nostro lavoro si svolge principalmente la sera. Negli ultimi tre giorni abbiamo incrementato le verbalizzazioni": ammette un poliziotto. La scusa che i "non portatori di mascherina" sfoderano (a volte con non poca ingenuità) è quella di dire che l'hanno lasciata a casa. Dimenticanza reale o gesto intenzionale la polizia ha facoltà di verbalizzare e dopo un approccio dolce adesso le sanzioni iniziano a fioccare. Chi deve pagare trova la sanzione eccessiva.

Le mascherine sono efficaci?

Affinché l’uso sia efficace, bisogna seguire certe norme e soprattutto coprire bene naso e bocca manovrando in modo da non farsi appannare gli occhiali, per chi li porta.

I vari tipi di mascherina

Esistono tanti tipi di mascherine, ognuna offre la sua opzione. Le famose FFP2 e FFP3, sono le più efficaci e sono riservate soprattutto agli operatori sanitari; possono filtrare tra il 94 per cento e il 99 per cento degli aerosol (goccioline in sospensione). Le FFP1, per i professionisti in contatto ravvicinato con il pubblico filtrano l’80 per cento dell'aerosol e servono a scongiurare il rischio di contagio. Le mascherine chirurgiche (solitamente usate dal personale degli ospedali) sono ormai molto diffuse tra la popolazione. Filtrano tra il 95 e il 98 per cento degli aerosol. Servono a proteggere l'insieme della comunità. Le mascherine chirurgiche proteggono in parte dalle proiezioni di droplet emessi dalle persone che abbiamo di fronte. Le mascherine delle "alternative", fatte cioè di tessuto, possono avere l'inconveniente di farti respirare troppo la tua anidride carbonica e magari fanno anche girare un po' la testa.