ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Migranti, il messaggio del Regno Unito: "Restate in Francia". Ma prepara la Royal Navy...

euronews_icons_loading
Migranti, il messaggio del Regno Unito: "Restate in Francia". Ma prepara la Royal Navy...
Diritti d'autore  AP Photo
Dimensioni di testo Aa Aa

Il Canale della Manica, nuova frontiera della disperazione e della speranza.

Sempre piu gommoni e micro-imbarcazioni di migranti arrivano sulle coste inglesi di Dover.
Tra sabato e domenica, c'è stato molto lavoro per gli equipaggi della Border Force britannica, che stanno pattugliando la Manica, dopo il rafforzamento delle misure di confine decise dal governo di Boris Johnson.

Giovedi scorso si è registrato il record di migranti (235) che hanno attraversato la Manica con mezzi di fortuna (17 imbarcazioni).

"Patata bollente" contesa tra inglesi e francesi

Il ministro dell'Educazione, Nick Gibb, sembra voler lasciare la "patata bollente" alla Franciai:

"Stiamo parlando con i nostri colleghi francesi e dobbiamo trovare una soluzione, cercando di evitare che i migranti lascino la Francia, che è un paese sicuro.
Le persone che chiedono asilo dovrebbero essere contente di restare in Francia, è un luogo sicuro per chiedere asilo".
Nick Gibb
Ministro dell'Educazione - Regno Unito
AP Photo
Il ministro Nick Gibb chiede aiuto alla Francia.AP Photo

Intere famiglie di migranti

Sabato, un gruppo di migranti, tra cui una donna incinta, è stato visto riposare sulla spiaggia di Dunginess, nel sud dell'Inghilterra, proprio dopo aver attraversato la Manica.

Il gruppo, che comprendeva anche diversi bambini, ha aspettato che i funzionari inglesi di frontiera li andassero a raccogliere e li portassero in un centro di accoglienza.

AP Photo
Anche una donna in stato interessante faceva parte del gruppo di migranti che ha attraversato la Manica.AP Photo

Obiettivo: riduzione dell'arrivo dei migranti

Roger Gough è il presidente del consiglio della Contea di Kent:

"E' molto importante vedere presto una riduzione del numero di arrivi, perché nessuna autorità locale può occuparsi di 60, 70, 80 bambini presi in custodia mese, dopo mese, dopo mese...".

AP Photo
Roger Gough è il presidente del consiglio della Contea di KentAP Photo

Il bel tempo estivo sta, però, spingendo un numero sempre maggiore di migranti ad avventurarsi nella rischiosa traversata della Manica, circa 32 chilometri nel tratto più breve dello stretto di Dover, su micro-imbarcazioni come gommoni e kayak.

Camion e traghetti

I migranti hanno usato a lungo il nord della Francia, il porto di Calais in particolare, come punto di partenza per raggiungere la Gran Bretagna, sia nascosti sui camion che attraversano il tunnel della Manica che sui traghetti di linea.

Arriva la Royal Navy?

Il Ministro degli Interni, Priti Patel, ha dichiarato che la Royal Navy potrebbe essere chiamata ad intervenire che le barche dei migranti raggiungano le acque del Regno Unito, anche se altri funzionari e politici - anche all'interno del governo-Johnson - affermano che ciò potrebbe essere poco pratico e potenzialmente pericoloso.