EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Mauritius: emergenza ambientale. Il maltempo complica gli interventi contro la marea nera

Mauritius: emergenza ambientale. Il maltempo complica gli interventi contro la marea nera
Diritti d'autore Georges de La Tremoille/AP
Diritti d'autore Georges de La Tremoille/AP
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'isola di Mauritius, minacciata da 4000 tonnellate di carburante che una petroliera sta sversando nelle sue acque cristalline, chiede aiuto alla Francia e alle Nazioni Unite

PUBBLICITÀ

La petroliera MV Wakashio incagliata nella barriera corallina, la chiazza nera nelle acque cristalline che continua ad espandersi: la Repubblica di Mauritius ha dichiarato lo stato d'emergenza ambientale.

Il 25 luglio scorso un cargo giapponese, battente bandiera panamense, si è arenato all'altezza della turistica Pointe d'Esny, nel sud-est dell'isola che dà il nome all'arcipelago delle Mauritius.

Secondo la Nagashiki Shipping, una delle due compagnie proprietarie della nave (l'altra è la Okiyo Maritime Corporation), il maltempo avrebbe causato danni alla petroliera, che trasportava 4000 tonnellate di carburante. L'equipaggio è stato subito messo in salvo.

Il primo ministro Pravind Jugnauth ha chesto aiuto alla Francia e il presidente Emmanuel Macron ha subito assicurato il sostegno.

Il Premier ha detto che si appellerà anche alle Nazioni Unite e ad altri Paesi, perché l'isola di Mauritius non è in grado di gestire da sola questa catastrofe.

Le condizioni metereologiche, in peggioramento in queste ore, stanno ostacolando ogni intervento. Centinaia di boe stanno tentando di delimitare la marea nera.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La corsa contro il tempo a Mauritius per bloccare la marea nera

Calcio, il francese Kylian Mbappé mette in guardia dagli estremismi prima delle elezioni

Francia: torna a casa il 35enne Louis Arnaud, arrestato in Iran 20 mesi fa con Alessia Piperno