ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Alta Austria: triplicato numero infetti covid in nota località turistica

euronews_icons_loading
AFP
AFP   -   Diritti d'autore  Afp
Dimensioni di testo Aa Aa

St. Wolfgang in Alta Austria è afflitto da un'ondata di coronavirus. Finora sono state rilevate oltre 50 infezioni, i risultati di oltre 400 ulteriori test sono in sospeso. In totale ne sono stati effettuati oltre 1000. St. Wolfgang è molto popolare tra i turisti.

Quasi tutte le persone infettate lavorano in hotel o ristoranti, tra cui numerosi tirocinanti, la diffusione si sarebbe verificata durante le feste.

Così i turisti: "Sì, ho pensato che qualcosa del genere può succedere, e può succedere ovunque, ma credo che se rispetti le regole che abbiamo conosciuto nelle ultime settimane, tutto dovrebbe andare bene."

"Rispetteremo i criteri di sicurezza, manterremo le distanze. Siamo al campeggio, non bisogna andare dove c'è la folla."

Ma ci sono state anche altre reazioni. Alcuni vacanzieri sono partiti presto. Chiunque lasci la città deve fornire dettagli personali per consentire di essere rintracciata . I proprietari di alloggi per le vacanze temono perdite, Johann Kritzinger, che affitta appartamenti per vacanze, cerca di calmare gli animi: "Nella nostra casa non abbiamo avuto alcun problema. Le persone si sono attenute alle regole: protezioni e regole di distanziamento sociale. Al momento abbiamo ospiti provenienti da Austria, Germania e Repubblica Ceca."

Franz Eisl, Sindaco di St. Wolfgang: "Dal momento che attualmente abbiamo due locali notturni in città: questi due locali notturni hanno deciso di chiudere volontariamente."

Le autorità affermano che non ci sono piani per chiudere tutti i bar locali o per chiudere completamente St. Wolfgang. Già venerdì, il sindaco della cittadina aveva ordinato che l'orario di chiusura fosse alle 23:00.