ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid-19: aria di libertà post quarantena. Bagni in mare sul litorale romano

euronews_icons_loading
Bagno nel Tirreno a Ladispoli. 09/05/20
Bagno nel Tirreno a Ladispoli. 09/05/20   -   Diritti d'autore  AP Photo/Andrew Medichini
Dimensioni di testo Aa Aa

Il Portogallo è pronto a ripartire. Il 18 maggio molti ristoranti torneranno a riaprire, seguendo le linee guida della Direzione Generale della Sanità: riduzione della capacità massima dei locali, distanza fisica di 2 metri tra le persone (tranne quelle sedute allo stesso tavolo, chiaramente), uso delle aree esterne quando possibile e servizio da asporto. E non sarà facile, come assicura una cameriera: "Quasi tutte le misure saranno difficili da mettere in pratica, specialmente quelle riguardanti il distanziamento sociale".

Al momento non ci sono ancora prenotazioni, ma i ristoratori si dicono fiduciosi e invitano la popolazione a prenotare, per evitare di fare la fila fuori dai locali.

Aria di mare sul litorale romano

L'Italia è al primo weekend di libertà, dopo due mesi di quarantena e, per chi ha la fortuna di vivere sul mare, è arrivato anche il primo bagno di stagione. Come per una residente di Ladispoli, sul litorale romano: "E' stato bellissimo, non ho potuto resistere", dice. "Sono venuta per una passeggiata, l'acqua è bella e mi sono fatta un bagno".

Una passeggiata e una pedalata sul lungomare, una nuotata e si è anche visto qualche surfista nelle acque del Tirreno. L'importante è godendosi il sole e l'aria di mare, ma sempre facendo attenzione, perché se la curva dei contagi dovesse ripartire, il rischio di un'altra chiusura è dietro l'angolo.

E questo lo sanno bene gli italiani. Anche per questo, dopo un paio di giorni con i Navigli di Milano pieni di gente (senza rispettare le misure di distanziamento sociale), sabato il luogo clou della movida meneghina era quasi vuoto.

Barbecue e passeggiate in Repubblica ceca

Anche in Repubblica Ceca, in un fine settimana di bel tempo, si è tornati a vivere all'aperto. Tra quattro passi nella natura e barbecue in famiglia e tra amici, nei parchi che si trovano alle porte della capitale, Praga. Dopotutto, mantenere la distanza sociale all'aria aperta è più facile.