EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

La Francia torna a scuola, progressivamente

La Francia torna a scuola, progressivamente
Diritti d'autore Thibault Camus/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Diritti d'autore Thibault Camus/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Di Alberto De Filippis
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Si comincia questo undici maggio dalle elementari; poi, via via, gli istituti di ogni ordine e grado tranne le università

PUBBLICITÀ

La Francia dovrebbe cominciare a riaprire le scuole il prossimo 11 maggio. I primi alunni saranno quelli delle elementari a tornare in classe e poi via via quelli più grandi. Il massimo delle classi pero' sarà di 15 allievi.

Spiega il ministro della pubblica istruzione: "All'inizio la nostra stella polare sarà il fatto di lavorare in piccoli gruppi. Dobbiamo capire bene quale sia il massimo di questi gruppi e la cosa potrebbe cambiare a seconda del livello della scuola, dalle elementari alle medie, fino alle superiori. Il massimo potrebbe essere di 15 allievi per classe".

In Norvegia hanno riaperto questo lunedi', mentre gli altri paesi stanno alla finestra.

Si tratta di un problema sia per i bambini che ormai mal sopportano il confinamento forzato e che in alcuni paesi sembrano avere meno diritti di uscita degli animali da compagnia, ma soprattutto per i genitori che hanno ripreso a lavorare e non sanno a chi lasciare i minori.

In Danimarca scuole riaperte dal 14 aprile, situazione confusa in Italia dove le scuole potrebbero riaprire solo a settembre mentre alcuni sindaci chiedono una riapertura in estate.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le difficoltà dell'insegnamento a distanza nelle periferie francesi

Gli esami di maturità al tempo della pandemia in Ungheria

Elezioni in Francia, lo scenario di un governo di minoranza del Rassemblement National