EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Cina: crolla albergo della quarantena

Cina: crolla albergo della quarantena
Diritti d'autore AP
Diritti d'autore AP
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'hotel, recentemente convertito per l'emergenza coronavirus, ospitava 70 persone. 38 sono già state estratte dalle macerie

PUBBLICITÀ

E' crollato un albergo di sei piani a Quanzhou, città della provincia di Fujian, nell'est della Cina. L'albergo ospitava 70 persone, in quarantena supplementare dopo essere guarite dal coronavirus. 38 sono già state estratte dalle macerie, mentre si scava per le altre. Sul posto 700 operatori.

Secondo i testimoni si è sentito un forte boato attorno alle 19,30 ora locale. Ignote le cause del crollo.

L'hotel Xinjia, inaugurato nel 2018, era alto 6 piani, aveva 80 stanze ed era stato recentemente convertito per l'emergenza coronavirus.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Coronavirus: in Cina rallenta ma si teme il contagio di ritorno

La NASA conferma: il coronavirus ha fatto crollare le emissioni di gas serra in Cina

Coronavirus: la Cina comincia a rialzare la testa, i mercati no