ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Vola il Carnevale veneziano con la bella Linda

euronews_icons_loading
Vola il Carnevale veneziano con la bella Linda
Diritti d'autore  euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Sulle note di "Volare" anche questo non sarà un Carnevale in sordina per Venezia, nonostante una situazione internazionale poco allegra. Circa 30mila persone hanno assistito domenica al Volo dell'Angelo dal campanile di San Marco, che segna l'avvio del Carnevale veneziano. A lanciarsi dall'alto agganciata alla fune la bella ventenne veneziana Linda Pani, già vincitrice del concorso delle Marie del 2019.

Tiratori scelti sui tetti

Ingente il dispositivo di sicurezza a San Marco, con un nutrito dispiegamento di forze dell'ordine, anche in funzione anti-terrorismo, con tiratori scelti dei Carabinieri posti sulla Torre dell'Orologio. Tutto è andato bene. C'è chi sostiene che comunque la frenata globale del turismo ha portato poche presenze a questo carnevale.

Una tradizione di secoli

Nel corso dei secoli il Carnevale veneziano ha attratto la nobiltà di tutta Europa, consentendo loro di partecipare a tutti i tipi di divertimento anche i più piccanti. Principi e principesse, duchi e duchesse potevano andare in sontuosi balli in maschera, stravaganti banchetti, nelle case chiuse cittadine e nelle sale da gioco che venivano allestite per l'occasione.

La chiave del Carnevale di Venezia è sempre stata la strada, dove venivano cancellate le separazioni sociali. Ora come sempre giovani e vecchi, ricchi e poveri hanno sfilato per le strade in costume godendosi nei festeggiamenti il loro look insieme ad una identità effimera. Il Carnevale di Venezia 2020 è in festa fino al 25 febbraio