EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Miss Mondo 2019: la rivoluzione delle "Black-Miss"

Miss Mondo 2019: la rivoluzione delle "Black-Miss"
Diritti d'autore عکس از آسوشیتدپرس
Diritti d'autore عکس از آسوشیتدپرس
Di Debora Gandini
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La giamaicana Toni-Ann Singh è Miss Mondo 2019. Un Regina all'insegna del "Girl-power"

PUBBLICITÀ

23 anni, una laurea in Psicologia, originaria di Morant Bay, in Giamaica ma immigrata in Florida a 9 anni. Toni-Ann Singh è la nuova **Miss Mondo 2019. **Una bellezza esotica che ha conquistato la corona e il titolo con un esibizione di ‘I Have nothing’ di Whitney Houston e una dichiarazione a favore del “Girl-power”.

Alla stampa presente la Reginetta della bellezza ha fatto notare di rappresentare una generazione di donne che stanno spingendo in avanti per cambiare il mondo. Si può essere ragazze a cui piace salire su un palco e indossare abiti favolosi e allo stesso tempo difendere un’idea o il proprio paese.”

Per la quarta volta una concorrente della Giamaica conquista l’ambito titolo di Miss Mondo. Era già accaduto nel 1963, nel 1976 e nel 1993. Inoltre è anche la prima volta che tutte le più importanti competizioni di bellezza (Miss Usa, Miss Teen Usa, Miss America, Miss Universo e Miss Mondo) incoronano una donna di colore come vincitrice. La scorsa settimana la sudafricana Zozibini Tunzi ha vinto la corona di miss Universo. Dopo Toni-Ann, si sono classificate Miss Francia e Miss India.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Georgieva: "Le donne devono credere in sé stesse, ne servono di più nei posti di potere"

ARCO Madrid 2024: Cresce la Rappresentanza Femminile nell'Arte Contemporanea Internazionale

Doppio referendum costituzionale in Irlanda: voto su definizione di famiglia e ruolo della donna