ULTIM'ORA

State of the Union: la nuova Commissione europea prende il via

State of the Union: la nuova Commissione europea prende il via
Diritti d'autore
REUTERS/Vincent Kessler
Dimensioni di testo Aa Aa

Habemus Commissione europea

Meglio tardi che mai. La presidente eletta della Commissione europea, Ursula Von der Leyen, finalmente è riuscita ad ottenere l'approvaione da parte degli eurodeputati.

"Quando vediamo Venezia sott'acqua, le foreste del Portogallo in fiamme, i raccolti della Lituania ridotti a causa della siccità - eventi mai accaduti prima d'ora con tale frequenza e intensità- capiamo che non abbiamo più un momento da perdere per combattere cambiamento climatico", ha affermato durante il suo discorso davanti al Parlamento europeo a Strasburgo.

Il suo programma quinquennale si concentrerà sull'azzeramento delle emissioni inquinanti entro il 2050, su una politica migratoria umana ma efficace promuovendo, non proteggendo, lo stile di vita europeo.

Von der Leyen, ex ministro della difesa tedesco, ha ribadito inoltre a Euronews che intende rafforzare la difesa comune.

"Penso che la NATO sarà sempre lì per la difesa collettiva. Ed è la più forte alleanza militare del mondo. Ma come Unione Europea ci sono altri compiti che ci aspettano. Ecco perché vogliamo costruire una difesa europea complementare alla NATO ma con compiti diversi. Penso che sia importante avere entrambe. Nato per la difesa collettiva e l'UE con dei compiti specifici ".

Oleg Sentsov, dal carcere al Parlamento UE

Fino a un paio di mesi fa Oleg Sentsov era incarcerato in una prigione russa. Il cineasta ucraino è stato premiato dagli eurodeputati a Strasburgo, che gli hanno consegnato il premio Sakharov la libertà di pensiero.

"Mentre parliamo qui a Strasburgo, al caldo e al sicuro, i nostri ragazzi sono ancora lì, in Russia. Stanno vivendo grandi sofferenze, di cui non sappiamo nulla. Più di un centinaio di persone nelle carceri russe e più di due cento nelle carceri dei separatisti del Donbass ", ha dichiarato in un'intervista a Euronews.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.