Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Accordo commerciale Usa-Cina: Trump e Xi Jinping lo firmeranno nell'Iowa

Nascosto dai microfoni, Trump non si sottrae alle domande: "L'accordo con la Cina è vicino".
Nascosto dai microfoni, Trump non si sottrae alle domande: "L'accordo con la Cina è vicino". -
Diritti d'autore
REUTERS/Tom Brenner
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Il giro dell'America secondo Donald Trump.

Prima annuncia di lasciare New York per trasferire la residenza a Palm Beach, in Florida, poi è a Tupelo, nel Mississippi, per supportare la corsa del candidato Governatore Tate Reeves, quindi è l'Iowa a diventare il suo centro di gravità permanente. Suo, degli Stati Uniti, della Cina e dell'accordo bilaterale tra le due superpotenze. in guerra commerciale da ormai 16 mesi.

È qui che Trump annuncia:

"Stiamo procedendo con l'accordo con la Cina. La Cina lo vuole, assolutamente. Abbiamo un buon rapporto e vedremo cosa succede. Non mi piace parlare di accordi fino a quando non vengono firmati, ma stiamo facendo molti progressi".
Donald Trump
Presidente Usa

Tutti pazzi per l'Iowa

L'Iowa diventa cosi all'improvviso il cuore dell'accordo Usa-Cina: lo stato è uno zoccolo duro elettorale di Trump (nel 2016 ha raccolto il 50,1% dei voti: un margine cosi ampio non si verificava dall'elezione di Ronald Reagan nel 1980) e lo stesso presidente Xi Jinping è legato all'Iowa per averlo visitato due volte, nel 1985 a capo di una delegazione agricola governativa e nel 2012 come vice-presidente cinese. quando visitò la città di Muscatine, dove nel 1985 fu ospitato da una famiglia americana.

L'Iowa sarà, del resto, il primo Stato americano - nel febbraio del prossimo anno - a votare per le Presidenziali del 2020.

Saltato l'appuntamento per la firma del 16-17 novembre al Vertice per la Cooperazione Economica Asia-Pacifico a Santiago del Cile per i "problemi cileni, si cerca ora una data ideale per il summit tra Trump e Xi Jinping.

Per una volta, Donald Trump lascia la parola ad altri: è il candidato governatore del Mississippi Tate Reeves.