EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Il corso accelerato: la guerra commerciale Usa-Cina e la situazione economica nell'Ue

In collaborazione con The European Commission
Il corso accelerato: la guerra commerciale Usa-Cina e la situazione economica nell'Ue
Diritti d'autore 
Di Efi Koutsokosta
Pubblicato il
Condividi questo articolo
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Bruxelles ha tagliato le previsioni di crescita per la zona euro al livello più basso dal picco della crisi finanziaria, e non prevede miglioramenti per il 2020. Perché? A causa delle persistenti incertezze.

Bruxelles ha tagliato le previsioni di crescita per la zona euro al livello più basso dal picco della crisi finanziaria, e non prevede miglioramenti per il 2020. Perché? A causa delle persistenti incertezze.

Stati Uniti e Cina sono impegnate in una guerra dei dazi dal marzo 2018 e il maggiore paese europeo rimasto vittima del fuoco incrociato commerciale fra le due potenze è la Germania.

In Germania le esportazioni rappresentano quasi la metà dell'economia. I settori che esportano di più sono quello delle automobili e dei macchinari industriali.

Ora, la crescita tedesca è in forte declino dal 2017.

La Cina, un partner commerciale chiave per la Germania, ha ridotto la domanda di prodotti esteri in seguito al rallentamento della sua economia. E poiché la Germania ha una catena di approvvigionamento che si estende all'Europa centrale e orientale, paesi come l'Ungheria, la Slovacchia e la Polonia iniziano a risentire del rallentamento che sta toccando ormai tutta l'Ue.

Journalist • Selene Verri

Condividi questo articolo

Notizie correlate

L'economia cinese ha rallentato nel 2019 come mai prima negli ultimi 30 anni

USA-Cina: il 15 gennaio si firma l'accordo commerciale

Accordo commerciale Usa-Cina: Trump e Xi Jinping lo firmeranno nell'Iowa