EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Rogo alla Grenfell Tower: vigili del fuoco sotto accusa

Rogo alla Grenfell Tower: vigili del fuoco sotto accusa
Diritti d'autore 
Di Debora Gandini
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Rapporto sul rogo alla Grenfell Tower: norme sulla sicurezza carenti e vigili del fuoco non preparati

PUBBLICITÀ

Norme sulla sicurezza carenti e vigili del fuoco britannici non preparati. Questo è quanto emerge dal rapporto sul maxi incendio alla Grenfell Tower a Londra del 2017. Nel rogo perserono la vita 72 persone, tra cui due giovani italiani, Gloria Trevisan e Marco Gottardi.

Parte del documento, anticipato da alcuni media britannici, parla dell’incidente con più vittime nella City dalla Seconda Guerra Mondiale. Il rapporto dell'ex giudice della Corte Suprema ora in pensione, Moore-Bick, ha inoltre stabilito che quell'edificio era stato ristrutturato in violazione delle leggi di sicurezza, contrariamente a quanto, invece, finora sostenuto dalla ditta che aveva prodotto i pannelli di alluminio e i rivestimenti. 

Secondo il giudice, che ha guidato l'inchiesta, nonostante si fosse a conoscenza dei rischi collegati agli incendi nelle costruzioni con numerosi piani, la "preparazione e la pianificazione della risposta a un incendio come quello di Grenfell" da parte dei pompieri è stata molto al di sotto delle aspettative. 

Senza quegli errori umani e la superficialità quella tragedia poteva essere evitata.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Grenfell Tower: indignazione per l'esito di indagine

Londra: Grenfell tower, un anno dopo

Guerra in Ucraina, la Russia tenta di sfondare a Kharkiv: Vovchansk in fiamme