ULTIM'ORA

I muscoli di Pechino

I muscoli di Pechino
Dimensioni di testo Aa Aa

Rivelando i nuovi missili balistici a capacità nucleare che possono raggiungere gli Usa in un'ora Pechino ha mostrato i muscoli, in occasione delle celebrazioni per i 70 anni della rivoluzione. È un segnale dell'aggressività in aumento, o si tratta di una scelta di comunicazione? Ne abbiamo parlato con Alessia Amighini, esperta di questioni geopolitiche per l'ISPI.

"Oggi è un giorno molto importante per la storia della Repubblica popolare cinese. Devono dimostrare alla Cina e al resto del mondo che la Cina è unita e che le manifestazioni dei dissidenti possono essere gestite agilmente. Certamente le questioni interne che a Hong Kong hanno messo in discussione anzitempo, cioe con una trentina d'anni d'anticipo, il sistema che ha funzionato molto bene negli ultimi vent'anni - "Un paese due sistemi" appunto, della Cina continentale e di Hong Kong come hub finanziario - è un grande problema per Pechino che a questo punto come segno di debolezza ha mostrato una muscolarità che forse non ci aspettavamo.

Sulla crisi di Hong Kong c'è da attendersi un nuovo irrigidimento delle posizioni? Su quello scenario non si corre il rischio di assistere a un confronto a distanza tra Pechino e Washington?

Hong Kong è una provincia della Repubblica popolare cinese. Noi spesso lo dimentichiamo, anche in modo un po complice, ma Hong Kong è Cina, è soltanto speciale dal punto di vista ammistrativo. ha un Governatore, una sorta di amministratore delegato che risponde in parte al governo cinese, ma cosi è stato firmato nell'accordo bilaterale tra Londra e Pechino nel 1997 (e fino al 2047 così sarà), quindi in un certo senso non c'àè nulla da risolvere sulla questione di Hong Kong.

Il tema interno delle proteste - sincere, genuine e innocue anche - degli studenti e dei professori è stato accompagnato da gruppi molto piu organizzati e strutturati, che hanno un supporto importante da parte degli organismi non-governativi finanziati dagli Stati Uniti (e questo è stato ammesso, non è un segreto). Che sia successo nel 2019 mostra quanto al vertice tra Usa e Cina si stia arrivando ai ferri corti, ma piu dal punto di vista della dimostrazione di potenza e di forza, sulla capacita di condizionare l'avversario, potremmo dire.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.