ULTIM'ORA

Stimey, il robot amico degli studenti

Stimey, il robot amico degli studenti
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Non è narrativa distopica alla Aldous Huxley, l'autore che - nel suo libro "Il mondo nuovo" - raccontava di uno sviluppo delle nuove tecnologie invasivo e grottesco. Nella realtà, sviluppata dai ricercatori della Robotics Academy dell'Università della Macedonia, i robot sono benevoli e, soprattutto, molto utili. Stimey, ad esempio, è un piccolo robot bianco, pensato e realizzato per diventare il migliore amico dei piccoli studenti.

"Il robot entra nel gruppo come un compagno e interagisce con i bambini, creando così un quadro diverso nella procedura educativa - spiega il ricercatore Dimitris Angeloudis - invece di avere tre studenti che lavorano in classe come al solito, inseriamo un robot nel team che crea motivazione e voglia di lavorare".

Il lavoro di Stimey è quello di rendere più dinamica la procedura di apprendimento e motivare i bambini allo studio di varie materie, come le scienze, l'ingegneria e la matematica. Il robot è solo una parte del progetto di ricerca, che si sviluppa anche in una trasmissione radiofonica, una piattaforma di apprendimento online e giochi educativi.

Il programma è sviluppato da università e aziende di Spagna, Germania, Bielorussia, Grecia e Finlandia. Entro la fine di ottobre, 300 robot STIMEY saranno distribuiti nelle scuole dei cinque paesi sponsor

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.