Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Cisgiordania: ucciso soldato israeliano

Cisgiordania: ucciso soldato israeliano
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Allerta in Cisgiordania dove un diciottenne israeliano, Dvir-Yehuda Shorek, nottetempo, è stato ucciso. L'uomo è stato accoltellato più volte poi gli attentatori si sono dati alla fuga, il suo corpo è stato ritrovato all'alba ai bordi di una strada a Migdal Oz tra Betlemme e Hebron. Lo ha riferito la radio militare senza dubbi che si tratti di un attentato palestinese.

La jihad islamica si è felicitata per l'attentato in Cisgiordania, lo ha detto a Gaza il portavoce aggiungendo che l'operazione è un messaggio di incoraggiamento "per i palestinesi prigionieri di Israele''.

Il giovane era uno studente di collegio rabbinico inquadrato nelle forze armate ma non ancora addestrato e sembra disarmato. Ancora non è chiaro se sia stato rapito e portato sul posto del delitto. Il ragazzo era figlio di un noto giornalista della rivista ideologica nazionalista 'Hashiloach'. Anche il nonno del soldato, un rabbino, fu ucciso 20 anni fa in un attentato palestinese.

Massima la tensione in attesa della rappresaglia: "Le forze di sicurezza sono impegnate in una caccia per catturare il bieco terrorista e regolare i conti": ha comunicato il premier israeliano Benjamin Netanyahu.