Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Uk: crollo diga, paese evacuato

Uk: crollo diga, paese evacuato
Diritti d'autore
Reuters
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Sacchi di sabbia, pietra e ghiaia uno sull'altro per colmare la voragine che le forti piogge hanno creato nel muro di contenimento della diga di Toddbrook. Si corre contro il tempo, bisogna evitare che l'acqua travolga Whaley Bridge, nell'Inghilterra centrale.

"Sembra una costruzione Lego", dice un ufficiale dell'areonautica militare sul posto, per descrivere il lavoro di tamponamento di un elicottero della Royal Air Force, che sta calando le zavorre.

Il crollo parziale della diga ha stravolto la tranquilla vita del paese di 6500 abitanti nella contea del Derbyshire, completamente evacuato a causa del rischio di esondazione.

"Siamo molto preoccupati. Speriamo che la diga tenga e che gli ingegneri riescano a metterla in sicurezza" dice una residente.

"Conosciamo persone che vivono qui da una vita e hanno detto di non aver mai visto qualcosa del genere" assicura un'altra abitante.

Julie Sharman a capo delle operazioni, spiega che è stato difficile ma necessario evacuare gli abitanti: "La sicurezza pubblica è la prima preoccupazione. Stiamo cercando di evitare il peggiore degli scenari, ovvero il cedimento della diga che porterebbe all'esondazione. Servirà del tempo prima di poter uscire dalla fase critica".

Gli sfollati hanno trascorso la notte in una scuola e una palestra. È stato detto loro che potrebbero passare diversi giorni fuori casa e di prendere i farmaci di cui hanno bisogno. Le autorità dicono di considerare ogni scenario possibile, e che si tratta di una situazione senza precedenti.