ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Sebastião Salgado, il fotografo della pace

euronews_icons_loading
Sebastião Salgado, il fotografo della pace
Diritti d'autore  FERNANDO FRAZÃO/AGÊNCIA BRASIL   -   Fernando Frazão/Agência Brasil
Dimensioni di testo Aa Aa

E' Sebastião Salgado il vincitore del "Premio internazionale per la pace degli editori tedeschi 2019". Il celebre fotografo brasiliano riceverà il prestigioso riconoscimento il prossimo 20 ottobre, alla Fiera del Libro di Francoforte.

Premiato il suo lavoro, che incoraggia pace e giustizia sociale e sottolinea l'importanza di temi come la protezione della natura e degli ecosistemi, il 75enne nella sua lunga carriera ha, tra le altre cose, documentato la rivoluzione dei garofani in Portogallo e la guerra coloniale in Angola e Mozambico.

Tornato in Brasile a metà degli anni '90, Salgado si è dedicato alla riforestazione di oltre 680 ettari di terreno, intorno alla fattoria dei genitori, convertiti anni dopo in una riserva naturale, che ha dato vita all'Instituto Terra, l'organizzazione dedicata allo sviluppo sostenibile della Valle del Rio Doce.