ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Venezia contro le grandi navi

euronews_icons_loading
Venezia contro le grandi navi
Dimensioni di testo Aa Aa

Più di ottomila persone hanno manifestato sabato a Venezia chiedendo il divieto di accesso alla laguna per le grandi navi da crociera, una settimana dopo l'incidente della Msc Opera. Diversi cortei hanno pacificamente invaso calle e campi ribadendo quello che i residenti sostengono da anni.

"Le grandi navi non sono compatibili col nostro ecosistema, non sono compatibili con la vita dei cittadini, sono pericolose , sono dannose e sono altamente inquinanti", dice ai giornalisti una donna. La manifestazione ha potuto concludersi lo stesso con una festa in musica a Piazza San Marco, dopo che la prefettura, vista "l'altissima adesione", ha revocato il divieto inizialmente opposto.