ULTIM'ORA
This content is not available in your region

No Fifa al Chelsea, resta blocco mercato

No Fifa al Chelsea, resta blocco mercato
Club londinese esentato solo per i giocatori under 16
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 8 MAG – Resta il blocco per il Chelsea di fare
mercato in entrata per le prossime due sessioni, estiva 2019 e
invernale 2020. L’appello presentato dal club è stato infatti
respinto dalla Fifa nella parte che richiedeva la rimozione del
divieto. Unica concessione, gli under 16. Per quanto riguarda tutte le squadre maschili, si legge nel
comunicato della Fifa, “il divieto di tesserare nuovi giocatori,
sia a livello nazionale che internazionale” per due finestre di
mercato “è stato confermato dalla Commissione d’appello”. Il Comitato d’appello della Fifa ha però deciso che “per
quanto riguarda le categorie giovanili, il divieto non riguarda
la registrazione di giocatori minori di 16 anni che non
rientrano nel campo di applicazione dell’art. 19 del Regolamento
sullo status e sul trasferimento dei giocatori”. In pratica, il
Chelsea potrà tesserare giocatori under 16, ma non potrà operare
nel mercato in entrata. Potrà, invece, fare operazioni in
uscita.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.