Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Brexit, le reazioni dell'Unione Europea

Brexit, le reazioni dell'Unione Europea
Diritti d'autore
Reuters - Yves Herman
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Non si sono fatte attendere le reazioni dell'Europa alla seconda bocciatura ad una Brexit con accordi da parte del Parlamento inglese. La prima è il tweet del capo negoziatore dell'Unione Europea per la Brexit Michel Barnier: "L'Unione ha fatto tutto il possibile. L'impasse può essere risolta solo nel Regno Unito. I nostri preparativi per un 'no deal' ora sono più importanti che mai".

Gli fa eco il Presidente del Consiglio Europea che, tramite un portavoce ha dichiarato che i 27 dell'Unione Europea attendono ora una giustificazione credibile per una estensione e la sua durata. Il corretto funzionamento delle istituzioni della UE dovrà essere garantito.

Ha affidato a twitter il proprio pensiero anche il Premier Olandese Mark Rutte: "E' deludente che il Parlamento britannico non sia stato in grado di garantire una maggioranza anche dopo ulteriori assicurazioni".