ULTIM'ORA

Crollo ponte: aiuti a familiari vittime

Crollo ponte: aiuti a familiari vittime
Comune Genova approva delibera, attenzione particolare ai minori
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – GENOVA, 9 NOV – Sgravi sui tributi, esenzioni dalle
tariffe di ristorazione scolastica e altre agevolazioni con un
occhio particolare ai bambini: sono alcune misure previste da
una delibera del Comune di Genova a favore delle famiglie delle
vittime di Ponte Morandi. La delibera stabilisce per i figli
minori delle vittime l’annullamento delle spese per ristorazione
per l’anno scolastico 2018/19, e la sospensione, per lo stesso
anno scolastico delle richieste di pagamento di tutti i debiti
pregressi. Vengono previste una riserva di posti per poter
accedere a nidi e scuole materne e l’aiuto di assistenti sociali
per la cura dei bambini, delle persone anziane o con disabilità,
e per l’inclusione lavorativa. In alcuni casi il Comune metterà
a disposizione abitazioni o contributi per l’affitto come per
gli sfollati. L’amministrazione ha sostenuto anche tutte le
spese sostenute dalle famiglie per trasporti funebri e
sepolture. “Credo che la delibera – dichiara l’Assessore al
Bilancio Pietro Piciocchi – sia il minimo dovuto”.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.