ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Lione cinema d'autore al Lumière

Lettura in corso:

A Lione cinema d'autore al Lumière

A Lione cinema d'autore al Lumière
Dimensioni di testo Aa Aa

Era il 1895 quando a Lione due francesi, i fratelli Lumiere, installavano un dispositivo inventato fuori dalla loro fabbrica alla fine di una giornata di lavoro. Quel dispositivo era il primo proiettore cinematografico, e questo è considerato il primo film mai realizzato.

123 anni dopo, quella la fabbrica è sempre lì. Ora è un Istituto e un museo per gli amanti del cinema, e la sede del festival che ogni anno si tiene nella città francese.

Fabrice Calzettoni, Storico del cinema, prestto l’Institut Lumière ci racconta che venire a visitare questo posto significa ritornare nel 19esimo secolo. “_Questa villa è esattamente come era allora. Il Lumière Festival è un evento che ha fa parte del nostro patrimonio, i film che si vedono qui non sono nuovi film in uscita, e gli artist_i vengono qui per parlare del loro amore per il cinema e per presentare pellicole di altri colleghi."

Anche il cinema cambia e i registi di Hollywood tornano dove tutto ha avuto inizio. Martin Scorsese in suo remake di un film sui fratelli Lumiere ha dedicato un cameo a Lione, culla del cinema.