EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Lula, il giorno decisivo

Lula, il giorno decisivo
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il Brasile aspetta di sapere se l'ex presidente potrà continuare la campagna elettorale o se per lui si apriranno le porte del carcere

PUBBLICITÀ

Il Brasile è diviso, in attesa di una sentenza che, comunque vada, farà la storia del Paese. Si aspetta il verdetto della Corte Suprema federale sull’arresto dell’ex presidente Brasile Luiz Inacio Lula da Silva. Il tribunale deve decidere se accogliere la richiesta di habeas corpus presentata dalla difesa. Centinaia di persone sono scese in strada per manifestare contro l’ex presidente o a suo favore.

"Sono arrabbiata per la situazione nel mio Paese...non voglio che diventi come il Venezuela", spiega una manifestante. 

"La popolazione protesta per la giustizia. I brasiliani non ne possono piu’ della violenza, di cosi’tanta impunita’. Vogliamo cambiare questa situazione in Brasile", aggiunge un'altra donna. 

Condannato a 12 anni e un mese di carcere per 'corruzione passiva' e 'riciclaggio', se la richiesta di habeas corpus venissa accolta Lula potrebbe continuare la campagna elettorale per le elezioni presidenziali di ottobre.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Brasile: la corruzione spiegata dall'ex presidente Cardoso

Brasile, magistratura respinge libertà provvisoria per Lula

Madonna riempie la spiaggia di Copacabana: il concerto è record