Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

25 aprile, la "Giornata Mondiale contro la Malaria"

25 aprile, la "Giornata Mondiale contro la Malaria"
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

In questo 25 aprile la “Giornata Mondiale contro la Malaria”, sceglie il suo slogan: “eliminare la malaria per sempre”. Un modo per ribadire l’importanza del controllo e della prevenzione della malattia. 400mila le persone che muoiono ogni anno a causa dell’infezione, provocata dalla puntura di zanzare anofele.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità parla di stime incoraggianti: tra il 2010 e il 2015 i nuovi casi sono diminuiti del 21%, con un tasso di mortalità in calo, sceso al 29%. Dal prossimo anno, anche l’arrivo di un vaccino.

Kenya, Ghana e Malawi sono i paesi selezionati dall’OMS, per effettuare i primi test su un campione di 750mila bambini tra 5 e 17 mesi. Il vaccino sarà somministrato in quattro dosi, le prime tre una volta al mese e la quarta dopo un anno e mezzo.