Vittime civili nello Yemen nel primo raid militare autorizzato da Trump

Vittime civili nello Yemen nel primo raid militare autorizzato da Trump
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Diverse vittime civili e la morte di un soldato americano.

PUBBLICITÀ

Diverse vittime civili e la morte di un soldato americano. È il bilancio a tinte fosche della prima operazione militare autorizzata dal Presidente Usa Donald Trump nello Yemen.

Trump si è recato nella base aerea di Dover, in Delaware, per accogliere le spoglie di William Ryan Owens, 36 anni, che faceva parte del commando militare che ha attaccato una base di Al-Qaeda nel centro dello Yemen.

Nella stessa giornata un raid delle forze speciali ha causato la morte di diversi civili tra cui almeno 10 donne e bambini.

#UPDATE Civilians were “likely” killed in a US commando raid in Yemen, the US military's Central Command said https://t.co/sVJSeXTP3G

— AFP news agency (@AFP) 2 febbraio 2017

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: missili russi su Odessa, decine di morti e feriti

Mar Rosso, nave italiana abbatte due droni Houthi: "Italia tra i nemici"

Mar Rosso: gli Houthi attaccano i cacciatorpediniere degli Usa