EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Medio Oriente: violenze nella Striscia di Gaza, Hamas parla di nuova Intifada

Medio Oriente: violenze nella Striscia di Gaza, Hamas parla di nuova Intifada
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In Medio Oriente le violenze hanno raggiunto anche la Sriscia di Gaza dove Hamas parla di una nuova Intifada. Sei giovani uccisi e 80 feriti negli

PUBBLICITÀ

In Medio Oriente le violenze hanno raggiunto anche la Sriscia di Gaza dove Hamas parla di una nuova Intifada. Sei giovani uccisi e 80 feriti negli scontri con i soldati israeliani, a est delle di Gaza City e Khan Yunis. Centinaia di dimostranti solidali con la popolazione della Cisgiordania e di Gerusalemme si sono appostati lungo la barriera di separazione con Israele lanciando pietre.

“L’Intifada di Gerusalemme è iniziata e non torneremo indietro. I nemici sionisti sono completamente responsabili, hanno superato tutte le linee rosse, offeso e fatto arrabbiare il nostro popolo tentando di isolarlo e separarlo dalla moschea Al Aqsa”, ha detto il portavoce di Hamas, Mushir Al Masri.

Hamas invita ad aumentare l’ondata di aggressioni palestinesi per “liberare Gerusalemme”. In Cisgiordania un palestinese è stato ucciso dopo aver accoltellato un poliziotto israeliano all’ingresso occidentale di Kiryat Arba, insediamento ebraico alle porte di Hebron. In Afula, nel nord d’Israele, una donna palestinese è stata uccisa dalle forze di sicurezza mentre cercava di accoltellare un agente.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Quali Paesi hanno riconosciuto finora lo Stato palestinese, quando e perché

Cisgiordania: a Jenin tre palestinesi uccisi in ospedale da forze israeliane

Sparatoria in Cisgiordania, morti i tre attentatori