Kiev: sfilano i nazionalisti nel nome di Stepan Bandera

Kiev: sfilano i nazionalisti nel nome di Stepan Bandera
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

I nazionalisti hanno sfilato a Kiev in memoria del loro leader storico Stepan Bandera, figura controversa che ancora divide il Paese. Una marcia per

PUBBLICITÀ

I nazionalisti hanno sfilato a Kiev in memoria del loro leader storico Stepan Bandera, figura controversa che ancora divide il Paese. Una marcia per celebrare l’anniversario della sua nascita, 106 anni fa. Per alcuni in Ucraina è un eroe che ha lottato per l’indipendenza, per altri e per l’opinione pubblica russa è un nazista.

Per le strade svettano le bandiere di Svoboda, partito di estrema destra. ‘‘Stepan Bandera aveva detto che Mosca era il nostro nemico e aveva ragione. Oggi che la Russia minaccia l’indipendenza del nostro Paese, le sue parole si sono rivelate vere’‘, ha detto Valentina Barchiuk, che fa parte del partito Svoboda.

Il corteo è arrivato fino a piazza Maidan al grido: ‘‘Gloria agli eroi, alla nazione e morte ai nemici russi’‘. Stepan Bandera è morto avvelenato nel 1959 da uno spray al cianuro spruzzato da un agente del Kgb.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina: le truppe russe consolidano le posizioni nel Donetsk

Ucraina: due anni di guerra e di treni, l'importanza delle ferrovie ucraine

Avdiivka: pieno controllo di Mosca, a Tokyo conferenza sulla ricostruzione dell'Ucraina