EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
Proteste contro Milei in Argentina
Ultimo aggiornamento:

Video. Argentina, protesta per chiedere il rilascio di 16 manifestanti

A Buenos Aires, la capitale dell'Argentina, i parenti di detenuti e organizzazioni per i diritti umani hanno protestato martedì per chiedere il rilascio di 16 persone arrestate durante una protesta di una settimana fa davanti al Congresso, contro un pacchetto di proposte economiche del presidente argentino di destra Javier Milei.

A Buenos Aires, la capitale dell'Argentina, i parenti di detenuti e organizzazioni per i diritti umani hanno protestato martedì per chiedere il rilascio di 16 persone arrestate durante una protesta di una settimana fa davanti al Congresso, contro un pacchetto di proposte economiche del presidente argentino di destra Javier Milei.

"Libertà, libertà, ai prigionieri per aver combattuto", hanno scandito i manifestanti nella storica Plaza de Mayo, davanti al Palazzo del Governo.

Sebbene non si tratti della prima protesta contro il governo di Milei, è la prima volta che la giustizia mette sotto accusa i manifestanti. Le accuse comprendono l'incitamento alla violenza collettiva contro le istituzioni, i reati contro i poteri pubblici e l'ordine costituzionale, gli attacchi contro l'autorità e il disturbo dell'ordine durante le sessioni degli organi legislativi.

I parenti e le organizzazioni per i diritti umani hanno descritto gli arresti come "arbitrari", affermando che il loro obiettivo era quello di intimidire coloro che si opponevano alle politiche liberali di Milei.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

Ultimi Video

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ