EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

Le armi sequestrate dalla polizia in un penitenziario dell'Honduras

Video. Stretta nelle carceri honduregne: maxi sequestro di armi

Maxi sequestro di armi da fuoco da parte della Polizia Militare dell'Ordine Pubblico (PMOP) dell'Honduras. Il comandante della PMOP, il colonnello Fernando Muñoz, ha presentato alla stampa un fucile e cinque revolver con munizioni, due granate a frammentazione e dispositivi di comunicazione mobile, nel sequestro avvenuto nel Penitenziario Nazionale maschile, a Támara, 25 km a nord della capitale.

Maxi sequestro di armi da fuoco da parte della Polizia Militare dell'Ordine Pubblico (PMOP) dell'Honduras. Il comandante della PMOP, il colonnello Fernando Muñoz, ha presentato alla stampa un fucile e cinque revolver con munizioni, due granate a frammentazione e dispositivi di comunicazione mobile, nel sequestro avvenuto nel Penitenziario Nazionale maschile, a Támara, 25 km a nord della capitale.

L'operazione nelle carceri del Paese è stata ordinata dalla presidente honduregna Xiomara Castro, dopo che martedì scorso nel centro pewitenziario femminile di Tamara le detenute della banda Barrio 18 hanno fatto irruzione in quello dove si trovavano le rivali della Mara Salvatrucha, sparando contro di loro e dando fuoco alla struttura. 46 detenute sono rimaste uccise.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

Ultimi Video

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ