MWC2024: l'intelligenza artificiale rimodella l'esperienza d'uso degli smartphone

MWC2024: l'intelligenza artificiale rimodella l'esperienza d'uso degli smartphone
Diritti d'autore euronews
Di Cristina Giner
Condividi questo articolo
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'intelligenza artificiale occupa il centro della scena al Mobile World Congress di Barcellona. Sembra che le capacità dell'IA e la rapidità con cui può cambiare le nostre vite ci stiano conducendo a una nuova era tecnologica.

PUBBLICITÀ

L'emergere dell'intelligenza artificiale sta rimodellando il modo in cui interagiamo con la tecnologia e tra di noi, ridefinendo i confini tra il mondo digitale e quello fisico.

La nostra inviata, Cristina Giner, ha visitato l'edizione di quest'anno del Mobile World Congress di Barcellona per scoprire come gli sviluppatori di dispositivi mobili stanno integrando l'IA nei loro prodotti per personalizzare l'esperienza dell'utente e rendere gli smartphone più intuitivi e facili da usare.

Uno degli sviluppi in tal senso presentato del produttore di telefoni cellulari HONOR è la tecnologia di tracciamento oculare che consente di controllare il telefono senza toccare lo schermo.

In questo episodio di Sci-Tech, Cristina incontra anche esperti del settore per discutere dei vantaggi dell'IA per la connettività e dell'importanza del creare fiducia verso l'intelligenza artificiale, garantendo al contempo la privacy degli utenti. Seguiamola al Mobile World Congress nel video qui sopra mentre svela il futuro della tecnologia.

Condividi questo articolo