EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Record mondiale: una pala eolica genera in un giorno energia sufficiente per 170mila case

La turbina Goldwind GWH252-16MW, installata in un parco eolico offshore nella provincia di Fujian, in Cina
La turbina Goldwind GWH252-16MW, installata in un parco eolico offshore nella provincia di Fujian, in Cina Diritti d'autore Goldwind
Diritti d'autore Goldwind
Di Charlotte Elton
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Questo articolo è stato pubblicato originariamente in inglese

Un record mondiale: una sola turbina eolica è stata in grado di generare in un giorno energia sufficiente ad alimentare 170mila abitazioni

PUBBLICITÀ

La turbina eolica più grande del mondo ha battuto il record di energia prodotta da una singola turbina in un giorno. Al largo della provincia del Fujian, in Cina, la gigantesca Goldwind GWH252-16MW svetta sul mare. Il 1 settembre, la mastodontica struttura ha prodotto 384,1 megawattora (MWh) in 24 ore, sfruttando i venti di un tifone che si abbatteva sulla Cina sudorientale.

Si tratta di un quantitativo di energia elettrica sufficiente per alimentare circa 170mila case, o 38 milioni di LEG, o ancora garantire ciò che serve per percorrere 2,2 milioni di chilometri con un'auto elettrica. La turbina cinese ha inoltre superato il massimo precedente, che era stato registrato in Danimarca nel mese di agosto, con 364 MWh. 

Perché la turbina Goldwind può continuare a funzionare anche con un tifone

La maggior parte delle turbine non può funzionare quando i venti sono eccessivi, come accade in presenza di un tifone. Per questo, il passaggio di Haikui ha costretto molti parchi eolici a chiudere. La Goldwind, invece, è in grado di regolare le sue pale in tempo reale quando i venti raggiungono velocità elevate, consentendole così di continuare a generare energia.

canva
L'eolico è un elemento centrale nella transizione ecologicacanva

"Stiamo monitorando attentamente le componenti critiche, così come il software di controllo principale, il sistema e i generatori, con l'obiettivo di eliminare gradualmente le restrizioni di potenza, garantendo al contempo la sicurezza operativa", ha dichiarato un portavoce di Goldwind al South China Morning Post.

Il rotore Goldwind GWH252-16MW ha un diametro di 252 metri - circa 2,5 campi da calcio - e ogni pala può girare in modo così vorticoso da raggiungere più di due terzi della velocità del suono.

Quali sono i Paesi leader nel mondo nel settore dell'energia eolica

La Cina è in testa alla classifica mondiale dei produttori di energia eolica. Soltanto nel 2021 ha installato più capacità di generazione offshore di quanto fatto in cinque anni da tutti gli altri Paesi del mondo. La nazione asiatica, così, da sola rappresenta il 49% dei 64,3 GW di capacità eolica offshore totale installata nel 2022, più del 47% dell'Europa.

Il Paese sta inoltre progettando il più grande parco eolico del mondo, un impianto così grande che potrebbe alimentare l'intera Norvegia. I lavori del progetto dovrebbero iniziare prima del 2025.

Tuttavia, la Cina non è così verdi come potrebbe sembrare, avverte Li Shuo, senior policy advisor di Greenpeace East Asia: "Parliamo di un mastodonte quando ragioniamo in termini di peso sul settore energetico globale. La Cina ha senza dubbio guidato l'espansione globale delle energie rinnovabili. Ma allo stesso tempo, il Paese sta accelerando l'approvazione di progetti di sfruttamento del carbone".

La superpotenza mondiale spera di generare un terzo dell'elettricità da fonti rinnovabili entro il 2025. Tuttavia, prevede di raggiungere l'azzeramento delle emissioni nette di CO2 soltanto nel 2060 - un obiettivo molto meno ambizioso rispetto a quelli di numerose altre nazioni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'Ue pronta a indagare sui sussidi al settore dell'energia eolica

California: in arrivo (nel 2030) il primo treno alimentato interamente da energie rinnovabili

Il predominio dei combustibili fossili, nonostante crescita delle rinnovabili