EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

York Minster, Pompei, il Vaticano: come i siti del Patrimonio producono energia solare

York Minster cathedral is set to install solar panels on its roof.   -
York Minster cathedral is set to install solar panels on its roof. - Diritti d'autore Canva
Diritti d'autore Canva
Di Angela Symons
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

I pannelli solari saranno presto montati sul tetto della York Minster, nel nord dell'Inghilterra: di fronte all'aumento delle bollette e alle preoccupazioni sul clima, la storica cattedrale si sta rivolgendo alle energie rinnovabili

PUBBLICITÀ

I pannelli solari saranno presto montati sul tetto della York Minster, nel nord dell'Inghilterra.

Di fronte all'aumento delle bollette e alle preoccupazioni sul clima, la storica cattedrale si sta rivolgendo alle energie rinnovabili.

Le 199 tegole fotovoltaiche (FV), recentemente approvate dal Consiglio della città di York, genereranno 75.000 KwH di energia all'anno, ovvero abbastanza elettricità per circa 25 famiglie medie del Regno Unito.

I pannelli saranno posizionati sul tetto della navata sud del Quire, che originariamente risale al 1361. 

L'eventuale energia in eccesso che generano sarà immagazzinata in batterie sotterranee e utilizzata per alimentare i servizi e gli eventi serali della cattedrale.

La cattedrale medievale in stile gotico di 1.386 anni si trova nel cuore di York, nel Regno Unito: la città romana fortificata accoglie ogni anno oltre otto milioni di visitatori.

Quali altre cattedrali inglesi hanno installato pannelli solari?

La decarbonizzazione di York Minster fa parte della visione della Chiesa d'Inghilterra di raggiungere lo zero netto entro il 2030.

"Attualmente, la più grande minaccia esterna per il futuro della cattedrale è il cambiamento climatico, causato da eventi meteorologici estremi - afferma Alex McCallion, direttore dei lavori e del distretto della cattedrale - York Minster sta aprendo la strada e sta creando un nuovo precedente per altre organizzazioni del Patrimonio da seguire".

Caroe | Chapter of York
York Minster has been granted permission to install solar panels on its roof.Caroe | Chapter of York

Historic England e la Cathedrals Fabric Commission for England sono state entrambe consultate per "assicurare che i pannelli fossero sensibili all'architettura storica del distretto", afferma il decano di York, reverendo Dominic Barrington.

Il tutto fa anche parte di un piano quindicinale per rendere la città del nord inglese più sostenibile.

York non è la prima cattedrale del Regno Unito a installare pannelli solari, battuta sul tempo dalla cattedrale di Gloucester nel 2016 e dalla cattedrale di Salisbury nel 2020, che hanno installato pannelli fotovoltaici nell'ambito del programma ambientale della Chiesa d'Inghilterra.

All'inizio di quest'anno, la cattedrale di Chester ha anche svelato tegole fotovoltaiche montate sul tetto del transetto sud e della navata, classificate di grado I: i pannelli forniranno fino al 25% del fabbisogno energetico dell'edificio.

Il mese scorso, anche il King's College della prestigiosa Università di Cambridge ha ottenuto il permesso di installare pannelli solari sul tetto della cappella.

Quali altri siti storici in Europa dispongono di pannelli solari?

Al di fuori del Regno Unito, l'antica città di Pompei, nell'Italia meridionale, si è rivolta ai pannelli solari come misura di riduzione del carbonio e dei costi.

Installati all'inizio di quest'anno, i pannelli sono camuffati da piastrelle di terracotta che si fondono con le rovine romane lasciate dall'eruzione vulcanica del Vesuvio nel 79 d.C. 

Le tessere “invisibili” forniscono l'energia elettrica necessaria per illuminare gli affreschi della Casa di Cerere e della Casa dei Vettii.

Courtesy of the Archaeological Park of Pompeii | Silvia Vacca
ompeii's House of Vetti is powered by solar tiles.Courtesy of the Archaeological Park of Pompeii | Silvia Vacca

In anticipo sui tempi, il Vaticano produce energia solare dal 2008: i pannelli sono installati sul tetto dell'Aula Paolo VI e producono 300.000 kWh di energia solare all'anno, circa quanto basta per alimentare 100 abitazioni.

Diliananikolova via Getty Images
Solar panels are installed on the roof of the Paul VI Audience Hall.Diliananikolova via Getty Images

L''edificio del Reichstag tedesco e gli uffici governativi nascondono circa 3.600 metri quadrati di pannelli solari sui loro tetti: l'energia che producono viene immessa direttamente nella rete interna.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

I pannelli solari potrebbero essere installati tra i binari ferroviari in anteprima mondiale

Come funziona il riciclaggio dei pannelli fotovoltaici?

Batterie, costi diminuiti del 90% in meno di 15 anni: uno stimolo alle rinnovabili