Incoronazione di Carlo III, chi c'è nella scaletta del concerto al Castello di Windsor?

Tra i nomi degli artisti che parteciperanno al concerto per l'incoronazione di Carlo III figurano i Take That e Katy Perry
Tra i nomi degli artisti che parteciperanno al concerto per l'incoronazione di Carlo III figurano i Take That e Katy Perry Diritti d'autore Getty - AFP - discogs
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Il giorno successivo all'incoronazione di Carlo III si terrà un grande concerto. Ecco i nomi degli artisti che saliranno sul palco in onore del nuovo monarca

PUBBLICITÀ

La data dell'incoronazione di re Carlo III si avvicina rapidamente e con essa il concerto previsto al Castello di Windsor. Tra i nomi degli artisti che animeranno l'evento sono già stati menzionati i Take That, Katy Perry e Lionel Richie. Il concerto, che sarà organizzato dalla BBC, si terrà domenica 7 maggio, ovvero il giorno successivo rispetto alla cerimonia di incoronazione, che si svolgerà nell'Abbazia di Westminster. Si prevede un pubblico di 20mila persone. Nel corso dello spettacolo sono previste anche le esibizioni del tenore italiano Andrea Bocelli, del basso-baritono gallese Sir Bryn Terfel, della cantautrice Freya Ridings e del compositore di musica classica Alexis Ffrench.

L'esibizione dei Take That, in particolare, vedrà la partecipazione di tre dei membri storici della band: Gary Barlow, Mark Owen e Howard Donald: in una dichiarazione congiunta, i cantanti hanno spiegato di "non vedere l'ora" di esibirsi. "Questo sarà il nostro primo spettacolo dal vivo dopo l'Odyssey Tour, quattro anni fa, nel 2019. E che palcoscenico per tornare!", hanno aggiunto.

Katy Perry, allo stesso modo, si è detta "entusiasta" di esibirsi e di "dare ulteriore lustro" al British Asian Trust, un'associazione benefica fondata dal re quando era ancora Principe di Galles. L'organizzazione - di cui Perry è ambasciatrice - si occupa di lotta alla povertà e ai problemi di chi vive in Asia meridionale, oltre a raccogliere fondi per contrastare la tratta di bambini.

Altri artisti che parteciperanno al Coronation Concert dovrebbero essere annunciati a breve. Si è parlato delle possibili esibizioni di Adele e delle Spice Girls, ma i loro nomi per ora non sono ancora stati confermati ufficialmente. Ed Sheeran, Elton John e Harry Styles avrebbero invece declinato l'invito a partecipare.

Il mese scorso, Snoop Dogg aveva da parte sua rivelato il proprio interesse a esibirsi al concerto per l'incoronazione, dichiarando al quotidiano The Sun: "Sono pronto a esibirmi. Fate in modo che ciò accada". Non è tuttavia certo che il Doggfather farà la sua apparizione; al contrario, è stato annunciato che sarà presente un coro composto da cantanti dilettanti provenienti da tutto il Regno Unito, tra cui un coro di rifugiati, uno dell'NHS (il Servizio sanitario nazionale inglese), uno di appartenenti a gruppi LGBTQ+ e uno di persone sorde. Sarà inoltre presente un coro virtuale, composto da cantanti provenienti da tutto il Commonwealth.

Ad accompagnare le note ci sarà poi un grande spettacolo luminoso: in tutto il Regno Unito numerosi luoghi saranno teatro di proiezioni, fasci laser e esibizioni di droni e luci. L'evento sarà trasmesso in diretta su BBC One, BBC iPlayer, BBC Radio 2 e BBC Sounds.

Resta da stabilire quante persone si sintonizzeranno, visto che un recente sondaggio di YouGov ha rivelato che la maggioranza dei britannici non sembra interessata all'incoronazione. Ad essere intervistati sono stati tremila adulti: il 35% ha dichiarato di "non essere molto interessato" all'evento e il 29% di non esserlo affatto. Di contro, il 24% dei partecipanti al sondaggio ha affermato di essere "abbastanza" interessato, ma solo il 9% di esserlo "molto". Ciò nonostante, il 46% ha dichiarato che probabilmente parteciperà alle celebrazioni dell'incoronazione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Viaggio nelle comunità di Londra: sono pronte a festeggiare Re Carlo. Ma c'è la crisi...

In attesa dell'incoronazione di Carlo III il Paese si prepara

Cinema, Martin Scorsese riceve l'Orso d'oro alla carriera alla Berlinale