Oscar 2023: 11 nomination per la commedia "Everything Everywhere All At Once"

Le nomination
Le nomination   -   Diritti d'autore  Jae C. Hong/AP
Di Euronews

Nella corsa agli Oscar 2023, la commedia Everything Everywhere All At Once di Daniel Kwan e Daniel Scheinet si aggiudica 11 nomination. Racconta la storia di una donna di origini asiatiche che gestisce una piccola lavanderia a gettoni e che si trova a combattere tra universi paralleli.

La corsa agli Oscar 2023 comincia con una testa di serie: si tratta di Everything Everywhere All At Once, recentemente vincitore di due Golden Globes.
Con ben 11 nomination agli Oscar 2023, è il film con il maggior numero di candidature per la 95esima edizione degli Academy Awards, che saranno consegnati sul palco del Dolby Theatre di Los Angeles il 12 marzo prossimo. 

In prima fila anche The Fabelmans, la quasi biografia di Steven Spielberg, e la tragicommedia irlandese Gli spiriti dell'isola, metafora delle divisioni nell'Irlanda della guerra civile. La storia è quella dell'amicizia, interrotta, tra due uomini, uno dei quali decide senza alcun motivo apparente di smettere di parlare con l'altro.

Infine, nella categoria Best International Features, 4 film europei tra i 5 finalisti: un altro titolo irlandese, The Quiet Girl, il film polacco di genere drammatico EO, la coproduzione tedesca All is Quiet on the Western Front e infine il film belga "Close", premiato a Cannes.

Il verdetto nella notte di domenica 12 marzo.