EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Petrolio in rialzo, pesano i commenti della Fed sull'economia statunitense

Petrolio in rialzo, pesano i commenti della Fed sull'economia statunitense
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Prezzi del petrolio in aumento a fine settimana: il Brent a metà pomeriggio di venerdì ha registrato un rialzo del 5% a oltre 41 dollari al barile

PUBBLICITÀ

Prezzi del petrolio in aumento a fine settimana: il Brent a metà pomeriggio di venerdì ha registrato un rialzo del 5% a oltre 41 dollari al barile. Il WTI ha sfiorato i 40.

Ha pesato il commento positivo della presidente della Federal Reserve Janet Yellen sull’economia statunitense, che si incamminerebbe verso una crescita costante.

Ci sono poi i preparativi del vertice del 17 aprile a Doha fra i grandi Paesi produttori non soltanto Opec (partecipa infatti anche la Russia) dove potrebbe essere deciso un congelamento della produzione di fronte all’eccedenza, con l’obiettivo di far aumentare i prezzi.

La Russia, altamente dipendente dal petrolio, riterrebbe accettabile un prezzo di 45-50 dollari al barile.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cercare un appartamento: in quale parte d'Europa vi costerà di più?

La Bce lascia invariati i tassi di interesse: il controllo dell'inflazione resta fondamentale

Il sentimento economico per la Germania scende più del previsto: ripresa a rischio?