EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Ucraina: Approvata legge sulla mobilitazione, scompare clausola su congedo dopo 36 mesi al fronte

Il Parlamento ucraino ha approvato l'11 aprile la legge sulla mobilitazione
Il Parlamento ucraino ha approvato l'11 aprile la legge sulla mobilitazione Diritti d'autore Efrem Lukatsky/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Efrem Lukatsky/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Di Maria Michela Dalessandro
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Cancellata la clausola che prevedeva la smobilitazione dei soldati che hanno prestato servizio per 36 mesi dalla nuova legge sulla mobilitazione approvata dal Parlamento di Kiev

PUBBLICITÀ

Via libera alla discussa legge sulla mobilitazione in Ucraina: giovedì 11 aprile la Verkhovna Rada ha approvato in seconda lettura il disegno di legge che riformerà le regole per il reclutamento dei civili nelle forze armate ucraine

Cancellata la clausola della smobilitazione

Assente nel testo della norma la clausola che prevedeva la smobilitazione dei soldati che hanno prestato servizio per 36 mesi dalla nuova legge che entrerà in vigore un mese dopo la firma del presidente Volodymyr Zelensky. Come riporta Ukrainska Pravda la scelta sarebbe stata presa su suggerimento del comandante delle forze armate ucraine Oleksandr Syrsky

La decisione, oltre a rappresentare un duro colpo per i soldati al fronte da più di di due anni, ha suscitato polemiche e frustrazione nei confronti del processo di reclutamento delle nuove leve e delle condizioni delle stesse. 

Le nuove norme per i soldati ucraini

Solo una settimana fa l'Ucraina ha deciso di abbassare l'età di leva da 27 a 25 anni. La normasi aggiunge all’introduzione di un registro elettronico delle reclute appena arruolate e alla cancellazione dello status di “parzialmente idoneo” alla leva, che indicava problemi di salute per cui le reclute potevano essere esentate da alcuni ruoli del servizio militare. Le due categorie rimaste al momento sono “idonei” e “non idonei”.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina, Zelensky: "Situazione stabilizzata a Kharkiv", ma Mosca è avanzata di 10 km

Blinken a Kiev: Usa al fianco dell'Ucraina finché la sicurezza del Paese non sarà "garantita"

Ucraina: preoccupa la situazione nella regione di Kharkiv, Vovchansk presto una nuova Bakhmut