Rio de Janeiro: presi in ostaggio su un bus, liberati dalla polizia militare

Passeggeri di un bus sequestrati e poi liberati dalla polizia a Rio de Janeiro
Passeggeri di un bus sequestrati e poi liberati dalla polizia a Rio de Janeiro Diritti d'autore Silvia Izquierdo/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Un uomo armato ha preso in ostaggio 17 passeggeri - tra cui bambini e anziani - su un bus nella più importante stazione di Rio. Intervenuto il Battaglione per le operazioni speciali di polizia

PUBBLICITÀ

Momenti di paura a Rio de Janeiro dove un uomo armato ha preso in ostaggio 17 passeggeri - tra cui bambini e anziani - su un autobus nella stazione di Novo Rio.

Uno degli ostaggi è stato raggiunto da colpi di arma da fuoco, un altro ha subito ferite minori.

Intervenuti sul posto, gli agenti del Battaglione per le operazioni speciali di polizia (BOPE) hanno negoziato con il sequestratore la liberazione degli ostaggi. Alla fine l'uomo si è arreso ed è stato arrestato. "Tutte le persone sull'autobus sono state rilasciate e sono al sicuro. I feriti sono stati trasportati in ospedale" ha spiegatoil colonnello Marco Andrade della polizia militare .

La polizia non ha reso nota l'identità dell'uomo armato né le sue motivazioni.

Le immagini del caos alla stazione degli autobus di Rio

Le immagini, trasmesse dal canale Globonews, hanno mostrato il caos alla stazione nel centro di Rio, da dove partono gli autobus per tutte le regioni del Brasile, con la polizia schierata in tutta l'area. Le riprese televisive hanno a lungo indugiato su un bus di colore blu, quello su cui l'uomo teneva in ostaggio i 17 passeggeri, fermo nel mezzo di un parcheggio vuoto.

Durante l'operazione di polizia, tutti i passeggeri e i dipendenti sono stati evacuati e il terminal è stato chiuso.

Ostaggi sul bus, i precedenti

Nel 2000, un'altra presa di ostaggi su un autobus in una zona residenziale di Rio ha causato la morte di due persone. L'incidente ha tenuto la nazione con il fiato sospeso, essendo stato trasmesso in diretta televisiva per ore, e ha ispirato il film del 2008 "Ultima fermata 174".

Nel 2019, un dirottatore armato di una pistola finta è stato ucciso dalla polizia di Rio dopo aver tenuto in ostaggio un autobus di passeggeri per diverse ore su un ponte che collega la città al centro urbano di Niteroi.

Rio de Janeiro, la città più iconica del Brasile, è da tempo afflitta da un alto tasso di criminalità.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Serbia, investono una bambina di due anni e nascondono il corpo: arrestati due uomini

Finlandia, dodicenne spara in una scuola vicino a Helsinki: un morto e due feriti gravi

Haiti, la polizia ferma attacco di bande armate al Palazzo Nazionale