EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Ungheria: i sopravvisuti raccontano l'inferno di Hamas

Fiori sui luoghi della tragedia
Fiori sui luoghi della tragedia Diritti d'autore Ohad Zwigenberg/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore Ohad Zwigenberg/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Di euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Una famiglia sfuggita al massacro di Hamas racconta le ore del terrore. Ma la voglia di tornare nella propria casa, nonostante tutto, resta grande. Con la speranza di ritrovare un paese diverso.

PUBBLICITÀ

Alcuni sopravvissuti all'attacco terroristico di Hamas contro Israele hanno raccontato le loro esperienze durante una visita in Ungheria. Erano tra i tifosi arrivati per assistere alle partite della squadra di calcio israeliana nelle qualificazioni a Euro 2024. Una donna ha raccontato di essersi precipitata con i suoi tre figli e il marito in un rifugio mentre si svolgeva l'attacco. Alla fine sono stati salvati dopo 23 ore

"Senza nulla da mangiare, senza nulla da bere, non parlavamo. Eravamo sempre al telefono, nel gruppo WhatsApp del kibbutz, e sentivamo tutto
quello che succedeva. Abbiamo sentito molti spari".
Esti Bitton,
sopravvissuta all'attacco nel kibbutz Kfar Azza

Elinor Biton-Bariach era nascosta in cantina con la sua famiglia quando i terroristi hanno invaso la loro abitazione. Hanno sparato dal tetto della casa controi locali, uccidendo più di sessanta persone . Ma Elinor, nonostante tutto,  non intende allontanarsi dalla zona pericolosa

"Anche se ora non viviamo nel kibbutz, vogliamo tornarci. Saremo più forti. Saremo più saggi e probabilmente saremo migliori come comunità. Ma Hamas non vincerà questa volta. Torneremo indietro perché queste sono le nostre case, questa è la nostra casa e questa è la nostra comunità".

I sopravvissuti hanno anche raccontato che non hanno più avuto notizie di altri amici presi in ostaggio a Gaza.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nessuna comunicazione da Gaza. Carburante esaurito la Striscia è isolata. L'Unrwa denuncia

Svedesi palestinesi , la disperazione a Gaza

Gaza, condanne internazionali per l'attacco all'ospedale al Shifa. Usa: non abbiamo dato luce verde