EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

La Ferrari trionfa a Singapore con Sainz

La Ferrari di Carlos Sainz
La Ferrari di Carlos Sainz Diritti d'autore Vincent Thian/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore Vincent Thian/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il pilota spagnolo Carlos Sainz ha portato la sua Ferrari a concludere al primo posto il Gran premio di Singapore. Quarta l'altra rossa di Leclerc. Quinto Verstappen

PUBBLICITÀ

Trionfo della Ferrari di Carlos Sainz al Gran Premio di Singapore. Il pilota spagnolo ha condotto dall'inizio alla fine la gara, riuscendo così ad interrompere l'egemonia di MaxVerstappen, vincente per dieci gare consecutive ma che in questa occasione si è dovuto accontentare del quinto posto.

Seconda vittoria in Formula Uno per Sainz

A spiccare è stata soprattutto l'abilità strategica di Sainz: con la sua Ferrari è riuscito a rimanere sempre in controllo, gestendo gli pneumatici nel modo migliore e aiutando l'ex compagno di squadra Lando Norris, giunto secondo, a tenere a bada il duo Mercedes che lo inseguiva (Hamilton si è piazzato terzo).

Con questo risultato, Carlos Sainz si è assicurato la sua seconda vittoria in carriera in Formula Uno, mentre Verstappen mantiene ancora un vantaggio di 151 punti sul suo rivale più vicino, Sergio Perez, nella classifica generale.

Il prossimo Gran premio sarà in Giappone

Per quanto riguarda il Campionato costruttori, la Red Bull rimane in testa con 597 punti, seguita dalla Mercedes con 289 punti e dalla Ferrari con 265 punti. Il prossimo appuntamento in calendario è previsto in Giappone.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Formula 1, ufficiale: Lewis Hamilton lascia la Mercedes, alla Ferrari dal 2025

Max Verstappen domina il circuito Spielberg: quinta vittoria consecutiva per il campione olandese

Verstappen conquista su Red Bull il secondo titolo mondiale consecutivo