EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Formula 1, ufficiale: Lewis Hamilton lascia la Mercedes, alla Ferrari dal 2025

Lewis Hamilton guarda la Ferrari del finlandese Kimi Raikkonen dopo le qualifiche del Gran Premio di Cina nel 2015. Dieci anni dopo il pilota britannico passerà alla Rossa
Lewis Hamilton guarda la Ferrari del finlandese Kimi Raikkonen dopo le qualifiche del Gran Premio di Cina nel 2015. Dieci anni dopo il pilota britannico passerà alla Rossa Diritti d'autore Toru Takahashi/Copyright 2024 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore Toru Takahashi/Copyright 2024 The AP. All rights reserved.
Di Gabriele Barbati
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Hamilton ha risolto il contratto con la Mercedes dopo sei titoli mondiali e correrà con la Ferrari dal 2025. La scuderia di Maranello fa una squadra da sogno con il campione del mondo, al posto di Sainz, e la stella Leclerc

PUBBLICITÀ

Mancava solo l'annuncio ufficiale, appena arrivato dalla Mercedes giovedì sera dopo una giornata di indiscrezioni, riunioni ed entusiasmo: il sette volte campione del mondo di Formula Uno, Lewis Hamilton, lascerà la scuderia tedesca a fine 2024.

"Lewis ha attivato l'opzione di risoluzione del contratto annunciato lo scorso agosto e questa sarà perciò la sua ultima stagione con le Frecce d'Argento" ha comunicato la Mercedes.

Pochi minuti dopo le 20 è arrivata anche la conferma da Maranello:  Lewis Hamilton sarà alla guida della Ferrari nel Mondiale di Formula 1 "dal 2025, con un contratto pluriennale".

Già nel pomeriggio l'attuale squadra di Hamilton aveva ricevuto la notizia da parte del direttore Toto Wolff. Dieci minuti di riunione che hanno scioccato la scuderia tedesca, quanto entusiasmato i tifosi della Ferrari.

La Ferrari con Hamilton punta a un Mondiale che manca dal 2007

Il divorzio dalla Mercedes e il passaggio del pilota inglesealla Rossa è stato anticipato dalla stampa nel Regno Unito e in Italia giovedì mattina.

L'annuncio arriva a pochi giorni dalla presentazione della monoposto (il 14 febbraio) con cui la Mercedes affronterà la stagione 2024, ancora con il pilota inglese alla guida, dopo un'annata deludente per i suoi standard (solo terzo nella classifica finale alle spalle del duo della Red Bull, Verstappen-Perez).

La scuderia di Maranello schiererà invece la sua stella Charles Leclerc, a cui ha appena rinnovato il contratto, e Carlos Sainz destinato tuttavia a fare posto l'anno successivo a Hamilton per conquistare quel Mondiale piloti che manca dalla vittoria di Kimi Räikkönen nel 2007.

In attesa dell'ufficialità di Hamilton, arrivata a mercati chiusi, il titolo Ferrari ha guadagnato un +9,2per centoalla Borsa di Milano.

Chi è Lewis Hamilton, il pilota dei record della Formula Uno

"Ho trascorso 11 anni meravigliosi con questa squadra e sono così orgoglioso di ciò che abbiamo raggiunto insieme. La Mercedes fa parte della mia vita da quando avevo 13 anni. È tempo di una nuova sfida" ha commentato Hamilton in serata.

Nato a Stevenage, Ayrton Sennacome idolo, il classe 1985 ha vinto il suo primo titolo iridato con la McLaren nel 2008. Dopo il passaggio alla Mercedes, si è ripetuto nel 2014, 2015, 2017 e tre volte di seguito dal 2018 al 2020.

Sette campionati mondiali sono un record, a pari merito con Michael Schumacher

Hamilton può vantare anche 103 Gran premi vinti e 104 pole positions.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Ferrari trionfa a Singapore con Sainz

Hamilton vince sempre: proverà a farlo anche con la Ferrari?

Lewis Hamilton campione del mondo di Formula 1 per la sesta volta