Aggredito in strada a Milano, morto il ragazzo di 23 anni

Interrogato il suo aggressore, ora l'accusa è di omicidio
Interrogato il suo aggressore, ora l'accusa è di omicidio
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 15 SET - È morto il ragazzo italiano di 23 anni che era stato aggredito in viale Gorizia, zona Darsena, alle 4 di mercoledì mattina. Il giovane era stato trovato a terra incosciente e trasportato in codice rosso al Policlinico di Milano. Dopo due giorni di agonia e un "cauto miglioramento" riscontrato ieri dai medici, il 23enne non ce l'ha fatta ed è morto oggi pomeriggio. Per l'aggressione era stato arrestato dalla polizia un tunisino di 28 anni, interrogato stamattina davanti al gip. Per lui l'accusa passa dal reato di tentato omicidio a quello di omicidio. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Francia: allarme bruchi per le alte temperature

Caccia, procedura d'infrazione contro l'Italia: le posizioni di cacciatori e animalisti

Gaza: Netanyahu presenta piano post-guerra, colloqui per una possibile tregua a Parigi