EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Salvati tre scout in montagna nel Pordenone

Nella zona maltempo e freddo. Operazione di Vigili fuoco e Cnsas
Nella zona maltempo e freddo. Operazione di Vigili fuoco e Cnsas
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 30 LUG - Sotto scrosci di pioggia e lampi camminando a lungo su un terreno in discesa molto scivoloso, sono stati rintracciati e salvati tre scout che la notte corsa si erano perduti nella zona di Pielungo Vito D'Asio (Pordenone). A trovarli sono stati i vigili del fuoco di Maniago supportati da personale Speleo Alpino Fluviale (SAF) di Pordenone intervenuti verso mezzanotte. I tre scout con zaini pesanti stavano percorrendo il sentiero CAI 821 in direzione malga Lovet, quando, a circa mille metri d'altezza, hanno perso l'orientamento e sono rimasti bloccati in una zona molto impervia al sopraggiungere dell'oscurità. A complicare la situazione c'era il maltempo che imperversava nella zona con temperature in discesa. Mentre la squadra dei vigili del fuoco sopraggiungeva dal basso, i soccorritori del Soccorso alpino (CNSAS) erano partiti dall'alto; complessivamente hanno partecipato all' operazione una decina di persone. I tre scout sono di Trieste. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Rafah, Israele controlla corridoio Philadelphi tra Gaza e Egitto: aiuti ridotti del 70%

Così il Belgio si prepara alle elezioni federali, regionali ed europee

Le notizie del giorno | 30 maggio - Mattino