EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Morawiecki, sovranità della Polonia non può essere intaccata

Al Consiglio Ue abbiamo detto che siamo padroni del nostro Stato
Al Consiglio Ue abbiamo detto che siamo padroni del nostro Stato
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - VARSAVIA, 05 LUG - "All'ultimo Consiglio europeo, la Polonia ha detto né più né meno che vogliamo essere padroni nel nostro Stato, la sovranità polacca non può essere intaccata da istituzioni sovranazionali come la Commissione europea, non c'è il nostro assenso su questo". Lo ha detto il presidente del Consiglio della Polonia Mateusz Morawiecki, partecipando a un seminario dei Conservatori e riformisti europei a Varsavia, assieme alla premier Giorgia Meloni. "Quello che unisce Polonia e Italia - ha aggiunto -, è la ricetta migliore per contrastare l'immigrazione illegale, ed è rendere le frontiere esterne impermeabili". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Israele sequestra attrezzatura Ap e blocca diretta su Gaza: ha usato la legge anti Al Jazeera

Piano Ruanda, l'Austria elogia il Regno Unito: insieme per modificare il sistema legale europeo

Elezioni europee, Baier: "I partiti consolidati hanno permesso all'estrema destra di prosperare"